Benessere
  • Questo blog, spaziando dalla medicina alla psicoterapia, mira a far riscoprire un sereno rapporto medico-paziente basato sulla fiducia e sul dialogo

    A cura di Federica Leva
  • 4.2.15

    Lui dice di non essere capace di provare sentimenti

    Una storia di depressione e dipendenza 

    Continua la collaborazione fra la rubrica Benessere e il sito di consulti psicologici gratuiti www.chiediallopsicologo.it. Periodicamente, verranno presentati casi di utenti che si sono rivolti al forum e a cui la dr.ssa Federica Leva ha fornito la sua risposta.

    Come sempre, chiunque vorrà potrà esprimere la propria opinione in merito al caso presentato.

    Nexty è stata lasciata dal fidanzato, che dichiara di non essere capace di provare vere sentimenti per nessuno. Non solo, ha anche stabilito quando uccidersi e lei è angosciata... (continua)
    2.12.14

    14enne vuole essere schiavo delle sue amiche

    Come gestire un figlio con aspirazioni sadomasochiste?

    Buongiorno.
    Continua la collaborazione fra la rubrica Benessere e il sito di consulti psicologici gratuiti www.chiediallopsicologo.it. Periodicamente, verranno presentati casi di utenti che si sono rivolti al forum e a cui la dr.ssa Federica Leva ha fornito la sua risposta.

    Come sempre, chiunque vorrà potrà esprimere la propria opinione in merito al caso presentato.

    Il figlio di Chicca ha un desiderio: essere schiavizzato e umiliato dalle sue amiche. Sua madre, preoccupata, si è rivolta al forum per capire come affrontare la situazione e il fermo rifiuto del ragazzo di incontrare uno psicologo. La situazione è delicata, sia per l’inclinazione masochista del ragazzo sia per la sua giovanissima età... (continua)
    12.11.14

    Vorrei essere una persona sicura e brillante (Quando si indossa una maschera per indossare un’altra identità)

    Buongiorno.
    Da oggi, la rubrica Benessere verrà tenuta in gemellaggio con il sito di consulti psicologici www.chiediallopsicologo.it. Periodicamente, verranno presentati casi di utenti che si sono rivolti al forum e a cui la dr.ssa Federica Leva ha fornito la sua risposta. Come sempre, chiunque vorrà potrà esprimere la propria opinione in merito al caso presentato.

    Paolo è un ragazzo che crede di non valere abbastanza da essere considerato dagli altri. Per farsi accettare, finge di essere una persona diversa, più sicura e brillante. Presto o tardi, però, il gioco viene scoperto, e gli amici lo abbandonano. Come fare, per uscire da questa situazione?

    IL CASO

    Salve, mi chiamo Paolo e ho 21 anni, sto all’università da un anno e ho dei seri problemi. Partiamo dal fatto che sono sempre stato un tipo strano. Non sono del tutto timido, ma non sono assolutamente estroverso, non ho mai subito bullismo, ma nella mia esperienza scolastica non sono mancati quelli che mi prendevano in giro. A volte penso di soffrire di mancanza di autostima, altre penso che le cose sia meglio che le faccio io , perché gli altri non saprebbero farle altrettanto bene. Sono tendenzialmente pigro, ma dove voglio so impegnarmi (esempio: studio), a volte sono egoista fino alla morte, altre vado al limite dell’ingenuità, generalmente sono pignolo ma per diverse cose (puntualità, aspetto, ecc…) sono un po’ trasandato. Insomma, sono uno un po’ particolare ... (continua)
    27.6.14

    L’amore ai tempi delle fiabe. Ma è vero amore?

    Negli ultimi anni, stanno spopolando serie tv e film dedicati alle fiabe, ovvero loro rivisitazioni più o meno fedeli alla storia originale. Alcuni mi sono piaciuti, altri non mi hanno convinto ma, in molti casi, è sempre stata una tematica comune a suscitare il mio scettiscismo: l’amore a prima vista.

    Il concetto di colpo di fulmine è romantico e fatato, e di sicuro ci possono essere attrazioni molto forti che nascono fin dal primo sguardo. Ma è vero amore? Innanzi tutto, che cos’è l’amore? Un forte sentimento che ci spinge a volere il bene dell’altra persona e che ci incatena alla sua presenza e alla sua felicità. Se l’altra persona ci è accanto ed è felice, stiamo bene anche noi. Se è lontana o infelice, non possiamo essere sereni... (continua)
    28.3.14

    “C’è troppo polline su questo pianeta”

    (Cit. da una mia collega allergica)

    Finalmente i primi tepori, le farfalle gialle svolazzano nei prati e nelle ore più calde si osa uscire sul balcone o in cortile per scaldarsi al sole. Tv e giornali impazzano proponendo creme anticellulite – da giorno, da notte, per i glutei, per l’addome, etc.. -, creme rassodanti, idranti, drenanti e prodotti solari che promettono di renderci perfetti per l’estate. Non ci sono dubbi: anche se abitiamo in città e ancora non abbiamo visto le rondini librarsi soavi nel cielo azzurro, sullo sfondo dei peschi in fiore, è arrivata la Primavera
    ... (continua)
    8.2.14

    Violenza e indifferenza fra adolescenti:
    il caso del pestaggio di Bollate

    In queste ore, il web è diventato un’enorme cassa di risonanza per il video di una quindicenne picchiata da una coetanea, all’uscita dell'Itc Erasmo da Rotterdam di Bollate, mercoledì 5 febbraio.

    La scena ha un carattere personale, di vendetta, e difatti sembrerebbe che “La Giovii” - così è stata identificata una delle due, sia su Facebook che su Ask.fm - abbia aggredito l’altra ragazza – Sara, La Marro” - per aver difeso un’amica, colpevole d’essere fidanzata con l’ex ragazzo di Giovanna. Nel video “la Giovii” prende a calci la rivale, la butta a terra, le strattona i capelli e scalcia in testa, nonostante l’altra le chieda di fermarsi. Se l’audio non inganna, la si sente anche bestemmiare. Tutt’attorno, i compagni di scuola ridono, divertiti dallo spettacolo fuori programma, inneggiano allo scontro. Esaltata dall’incoraggiamento, Giovanna diventa ancora più violenta e solo quando un’amica la trattiene la scena ha finalmente fine... (continua)
    11.1.14

    Sindrome da burnout

    E il lavoro diventa un incubo da vivere giorno dopo giorno.

    Diana ha 35 anni, una famiglia e un lavoro che ama, OSS
    in una casa di cura per anziani. É un lavoro pesante, sia dal punto di vista fisica che psicologico. Gestire venti anziani, di cui oltre la metà considerati grandi disabili, non è semplice. Si cerca di garantire il benessere del paziente ricevendo poco, in cambio, qualche parola dagli utenti più lucidi o un sorriso da chi non può far altro per esprimere la propria gratitudine. Per alcuni anni, Diana ha tratto forza e appagamento dalle piccole manifestazioni d’affetto che i suoi fragili pazienti potevano offrirle. Poi, le condizioni lavorative sono cambiate per esigenze di gestione... (continua)
    29.10.13

    La Sindrome di Pinocchio, ovvero il Bugiardo Patologico

    Una patologia racchiusa in una fiaba, e non è un caso. Collodi non poteva immaginare che il suo burattino menzognero sarebbe diventato tanto famoso da meritarsi il nome di una sindrome, ma sapeva di cosa parlava, quando ha inventato un bimbo di legno incapace di dire la verità. Ha trasposto in una storia apparentemente per ragazzi una problematica molto diffusa non solo fra i piccoli, ma anche e soprattutto fra gli adulti. E se la bugia, nel bambino, è spesso ingenua e talora anche divertente, quando l’adulto mente può fare grandi danni, sia a se stesso che agli altri.

    Tutti mentiamo, e negarlo sarebbe un’ulteriore menzogna. Di solito, si mente per motivi banali, per evitare una discussione o una spiegazione spiacevole. Ma alcuni soggetti sono spinti alla menzogna da un impulso irrefrenabile, che può perseguire due finalità distinte: il benessere personale, senza alcuno scopo manipolativo, e la soddisfazione del proprio narcisismo. Nel primo caso, il soggetto viene definito “bugiardo compulsivo”, nel secondo “bugiardo patologico”. La dott.ssa Francesca Fiore... (continua)
    6.10.13

    Che cos’è la psicoterapia?

    Che cos’è la psicoterapia? In cosa si differenzia dalla psicologia, dalla psichiatria e dall’analisi? Chi può rivolgersi a uno psicoterapeuta, e per quale motivo?

    Nella mia professione, ho notato che molte persone confondono questi termini, pensando che tutto ciò che inizia con “psico” si riferisca alla stessa cosa. Il campo di azione è senz’altro circoscritto a una certa similitudine, ma le discipline appena accennate sono appannaggio di professionisti con competenze anche drasticamente diverse, sia per la preparazione scolastica che per le potenzialità d’intervento nell’approccio con il paziente. Abbiamo chiesto un approfondimento al dott. Federico Baranzini, psichiatra e psicoterapeuta di Milano, che ha risposto per noi ad alcune domande... (continua)
    6.9.13

    Sole, una passione che può far male

    Abbronzarsi è un diritto lecito, un piacere per il corpo e per la mente, ma fatelo con saggezza e con moderazione
    Una volta, un uomo di mare mi ha detto: «Se vuoi abbronzarti e mantenere a lungo l’abbronzatura, devi entrare in acqua, uscire, asciugarti al sole e poi rientrare in acqua. Ogni volta che ti asciughi, devi bagnarti ancora. Non usare creme solari, non servono a niente.» Sono sempre stata scettica ad ascoltare questo suggerimento, né avrò l’avventatezza di proporvelo, in questa sede. Al contrario. Chi mi conosce sa che non sono un’amante dell’abbronzatura “a tutti i costi”
    ... (continua)


    ___________________________________________________________________________________________
    Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
    Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
    Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa