Benessere
  • Questo blog, spaziando dalla medicina alla psicoterapia, mira a far riscoprire un sereno rapporto medico-paziente basato sulla fiducia e sul dialogo

    A cura di Federica Leva
  • 27.2.13
    Intervista all’esperto del settore, il pedagogo.

    Cos’è un pedagogo? In quali circostanze un genitore dovrebbe valutare l’intervento di questa figura professionale, nel percorso educativo del proprio figlio? Lo abbiamo chiesto alla dottoressa Deborah Turrini, laureata in Scienze dell’Educazione, iscritta all’albo interno dell’ANPE (Associazione Nazionale dei Pedagogisti Italiani) e referente regionale dell’ANPE Veneto, lavora come pedagogista in libera professione a Verona.

    D. Dott.ssa Turrini, puo' spiegare ai nostri lettori, con parole semplici, in cosa consiste la sua professione?
    La mia professione consiste nel creare e mettere in pratica dei progetti educativi rivolti all’individuo o al piccolo gruppo, a volte a classi scolastiche, relativi al superamento di difficoltà di apprendimento e/o emotive e all’identificazione di strategie ottimali per le persone utili ad affrontare ambiti cognitivi (come un metodo di studio) o emotivi (ad es. la gestione delle emozioni attraverso tecniche di PNL).

    D. Con quale tipologia di persone lavora abitualmente? Ha una fascia di eta' preferenziale?
    Il mio intervento è rivolto a persone dai sei anni in poi. Lavoro con bambini, ragazzi e adulti, ovviamente con modalità differenti, sempre basate sul dialogo, l’ascolto attivo, la PNL e il One Brain, ossia la parte della kinesiologia emotiva e rivolta all’apprendimento (di cui preciso sto terminando la formazione).

    D. Puo' spiegare molto brevemente che cosa s’intende per "disturbi dell'apprendimento"?
    Esistono due “scuole di pensiero” relative ai disturbi dell’apprendimento: la prima medico-psicologica che li definisce una disabilità neuro-biologica (punto di vista che non mi compete), l’altra più pedagogico-culturale che associa tali disturbi alla Teoria delle Intelligenze Multiple di H. Gardner. Secondo questa interpretazione le persone utilizzano il cervello in modo diverso a seconda delle aree maggiormente potenziate e, di conseguenza, hanno diverse abilità e difficoltà. Le persone con difficoltà di apprendimento, nella maggior parte dei casi, hanno attivato maggiormente il canale visivo a scapito di quello verbale e logico-matematico. Inoltre non si può dimenticare la componente emotiva, che gioca sempre un ruolo fondamentale nell’apprendimento, bloccando le abilità cognitive.

    D. In quale modo si manifestano? Cosa deve fare un genitore che si accorge del disturbo del proprio figlio?
    Le difficoltà di apprendimento si manifestano prevalentemente in età scolare, in particolare dalla fine della prima elementare. Si riscontra sempre la difficoltà di attenzione (tempi brevi di attenzione-concentrazione, difficoltà nello stare seduti fermi sui banchi di scuola, una grande abilità di produrre chiacchiere, rumori e pensieri propri estraniandosi dal contesto scolastico e un deciso rifiuto nello svolgere i compiti per casa), possono comparire inversioni di lettere, di cifre, una lettura faticosa e scorretta con la conseguente limitata comprensione, difficoltà di calcolo e logico-matematiche, fastidi e malori temporanei allo stomaco e alla testa…comunque ogni caso va valutato di volta in volta.
    Consiglio ai genitori di affrontare l’argomento con l’insegnante di riferimento e, insieme, di decidere l’intervento più opportuno per il figlio. E sarebbe auspicabile un percorso di comprensione anche per i genitori!

    D. E' possibile trattare queste problematiche fino al raggiungimento della completa guarigione?
    Non è possibile una completa guarigione perché non è una malattia. Le persone con difficoltà di apprendimento hanno un diverso modo di inserire e di rielaborare le informazioni, che si scontra un po’ con il nostro modo occidentale di diffondere la cultura, basato quasi esclusivamente su sistemi astratti (lettere e cifre), sono persone di un intelligenza sopraffina e le più creative in assoluto.

    D. Nello svolgimento del suo lavoro, collabora anche con altre figure professionali?
    Sì’, collaboro occasionalmente con le psicologhe del Palazzo della Sanità di Verona, con una logopedista, una neuropsichiatria infantile, con gli insegnanti e con i genitori (non dimentichiamoli, sono preziosi).


    Sono presenti 20 commenti

    Anonimo ha detto...

    OTTIMO ARTICOLO MOLTO ESAURIENTE. Complimenti cara dottoressa. La sto seguendo con molta attenzione.

    Anonimo ha detto...

    Ciao Dottoressa,
    interessante soprattutto la descrizione della manifestazione dei disturbi. Ci sto già attenta e qualche dubbio viene, considerato che mia figlia è in prima elementare e vedo in lei qualcuno dei disturbi descritti. Terremo sotto controllo. Grazie. Mary

    Anonimo ha detto...

    Buongiorno
    molto interessante l'articolo e peraltro mi ha reso più chiaro il motivo per il quale ho avuto difficoltà notevoli nell'apprendimento. cosa che nessun medico, nessun insegnante e i miei genitori avevano capito. Buono a sapersi, potrei essere d'aiuto a qualche collega o a qualche amica con figli, che presentano questo "problema"
    Monica

    Anonimo ha detto...

    L'articolo, tanto importante per i contenuti , dovrebbe essere dato come dispensa a tutti gli insegnanti che spesso definiscono "lazzarone "il bambino che non risolve un problema o un piccolo testo.Mio figlio Alessio aveva difficoltà di apprendimento che io, mamma e insegnante, avevo visto dall'inizio della prima elementare .Un giorno gli è stato assegnato un problema che non avrebbe potuto risolvere neppure in una settimana , semplicemente perchè non era in grado , ma la maestra ha riempito quella pagina vuota con la scritta:ecco cosa ha fatto Alessio dopo due ore di tempo!! Era in seconda elementare!

    Federica ha detto...

    Grazie a tutti per i vostri commenti. Come scrivono giustamente Anonimo e Monica, un tempo i bambini venivano accusati d'essere pigri o ritardati, e non si pensava che potessero richiedere un metodo d'insegnamento differente rispetto a quello standard.Molti bambini intelligenti sono cresciuti con la convinzione di essere sciocchi solo perché hanno bisogno di "vedere" i concetti astratti. Ma è anche grazie allora loro particolarità che questi stessi bambini sono poi diventati adulti fantasiosi e geniali. In rete c'è un lungo elenco di personaggi famosi affetti da dislessia, e fra questi compar anche il fisico Albert Einstein.

    Anonimo ha detto...

    Purtroppo nell'insegnamento serve competenza e sensibilità , dote che non si può conquistare con nessuna laurea , ecco perchè succedono ancora episodi come quello da me descritto riguardante mio figlio Alessio .

    ory deva ha detto...

    molto interessante, personalmente non ho esperienze in merito, ritengo ottima cosa porre un'attenzione intelligente al comportamento anomalo di ogni bimbo,uomo o donna futuri....grazie Federica.

    Anonimo ha detto...

    Cosa sono le tecniche PNL.? Questo argomento mi riguarda da vicino e mi interessa molto. Molto esauriente.
    Ma parliamo di dislessici famosi : Maria Teresa Ruta, Paolo Bonolis, si dice che siano gli unici conduttori che non usino la cartelletta. Ma noi in casa non ci capacitiamo di come sembra leggere veloce Bonolis durante la trsmissione Avanti un altro.
    Grazie comunque Fede, i tuoi articoli mi piacciono un casino. Aurora

    Federica ha detto...

    Grazie a tutti per i commenti, Alla mamma di Alessio, a Ory Deva e ad Aurora. Credo che gli insegnanti abbiano il dovere di distinguere un alunno svogliato da uno che ha bisogno di un metodo d'apprendimento alternativo - e badate, non considero patologico il dislessico, tutt'altro! Solo, ha bisogno di concretezza, cosa che spesso l'insegnamento si dimentica di elargire. Coinvolgere un ragazzino nell'apprendimento sarebbe poi un dovere verso tutti gli studenti. Andare in una scuola dove ci si diverte imparando è immensamento più gradevole che trascinarsi in un edificio in cui si è considerati solo numeri...

    Anonimo ha detto...

    Scusate ma non capisco. Avrò difficoltà nell'apprendimento? Nn capisco come ha fatto Grillo ad arrivare dove é arrivato. Magari tanti italiani sono mezzi deficienti..o fingono di nn capire?
    Li aiuti lei che si vede che é intelligente.
    Giovannino Della Vigne.

    Anonimo ha detto...

    Ciao Federica,
    leggo con attenzione il tuo articolo ..... mi spiace non averlo avuto a disposizione tanti anni fa ..... forse avrei evitato tanti problemi......
    sono la mamma di una ragazza con disturbi dell'apprendimento (dislessia - discalculia). Ora frequenta la classe IV superiore con buoni risultati. Ma non è sempre stato così! Il percorso scolastico è stato molto difficile...per tutte e due..... mia figlia che faceva fatica a stare al passo con i suoi compagni ed io che non capivo il perchè!......Quando chiedevo alle insegnanti mi rispondevano che le cause erano la distrazione piuttosto che la mancanza di interesse.... Nel tempo mia figlia ha sviluppato tecniche proprie per imparare e studiare per superare gli ostacoli che ogni giorno le si presentavano e con molta tenacia è arrivata fin qui! Solo in II superiore, su consiglio di un'insegnante di lingua straniera, è stato diagnosticato questo disturbo. Finalmente davo una risposta a tutte quelle domande che un normale genitore si pone di fronte agli insuccessi "scolastici" dei propri figli !!! Purtroppo accade molto spesso che questo disturbo venga inteso come mancanza di intelligenza ! Grazie Federica per aver specificato che le persone con DSA sono molto intelligenti e creative ma soprattutto se ben supportate e ascoltate possono fare tutto e raggiungere qualsiasi obbiettivo !
    Cristina.

    Qing Cai ha detto...

    ralph lauren uk
    coach outlet online
    ferragamo outlet
    ralph lauren outlet
    beats headphones
    oakley sunglasses
    coach factory outlet
    coach outlet
    ferragamo shoes
    ghd hair straighteners
    true religion jeans
    ferragamo outlet
    lululemon pants
    rolex watches
    beats headphones
    coach outlet online
    coach outlet
    fitflops sale clearance
    ralph lauren outlet
    mulberry outlet
    mulberry handbags
    michael kors outlet
    oakley sunglasses wholesale
    tiffany jewelry
    true religion outlet
    tory burch outlet
    hollister clothing store
    polo ralph lauren
    tory burch outlet online
    polo ralph lauren
    cai20160312

    Chenzhen 20160303chenzhen ha detto...

    new balance shoes
    coach outlet store online clearance
    coach outlet online
    yeezy boost 750
    michael kors outlet online
    fitflops shoes
    louboutin outlet
    cheap nfl jerseys
    christian louboutin uk
    kate spade bags
    nike huarache black
    vans store
    coach factory outlet
    louis vuitton borse
    jimmy choo outlet store
    puma outlet
    polo ralph lauren
    cheap jordans
    jordans
    asics running shoes
    coach factory outlet online
    the north face outlet
    ray ban sunglass,ray ban sunglasses,ray ban outlet,cheap ray bans,cheap ray ban sunglasses,cheap ray bans,ray bans
    coach factory outlet
    cheap oakley sunglasses
    rolex watches
    ferragamo
    cheap ray bans
    michael kors outlet stores
    nike tn pas cher
    under armour outlet store
    coach factory outlet online
    jordan pas cher
    under armour
    coach factory outlet
    buy red bottoms
    reebok outlet store
    chenzhen2016627

    阿童木 ha detto...

    The Cartier watch is advised to replica watches uk action added than just a watch. Breeding and composure are absolutely requirements of these around-the-clock architecture standards. The Cartier watch generally becomes an antique of its owner, anesthetized own through the ancestors to come. You can acquisition your Cartier Watch in modern, classic, and awakening styles. There's even an accustomed Cartier watch with roman numerals, alligator strap, and as with all Cartier watches their cast azure on the bulge as able-bodied as azure ablaze faces to abide scratching. Book your differnet apropos this calm with brainwash you on how you can admonish this Maurice Lacroix watches,mont blanc watches,omega watches,swiss movado replica watches. But if any one appears to be concern'd at our Upbraiding him with his Accustomed Deformity, which did not appear by his own Fault, but seems to be the Curse of God aloft him; we admiration that Getting to consider, that this little Monster has upbraided Humans with their Calamities and their Diseases, and Calamities and Diseases which are either apocryphal or past, or which he himself gave them by rolex replica , administering Poison to them. On 30 June Curll brought out Pope's bearding (and smutty) Roman Catholick Adaptation of the Aboriginal Psalm, to could could cause added accident to Pope's 'fame'. Yet punishment, as a accessible act, has what ability be alleged articulate features, and admitting Curll persisted in his adapted activities, there is a faculty in which the ability at ample and chastening amends in particular, adopted Pope's adaptation of the script. Curll was again subjected to added instances of 'justice', official and otherwise. The appellation page of Cloister Balladry angry the balladry to issues of the accomplished accent at 'court' by alluding to the 'Last Day of the Lord Winton's TryaP, that is, the balloon of the Jacobite abettor the fifth Earl of Wintoun, which concluded with a 'guilty' adjudication on 19 March 1716 . On 10 April Curll appear through Sarah Popping (one of the declared agents of Pope's Abounding and True Account) An Account of the Tryal of the Earl of Winton, for which aperture of official advertisement rights Curll and Popping were arrested a few canicule later; Curll was not appear afore he had knelt afore the bar of the House of Lords to accept a reprimand, about a ages later. The event, with its ritual humiliation, food some of rolex replica Please accept that Replica Watches will bolt all the eyes!

    Outlet Wade ha detto...

    The Curry 2.5 just don’t stop. Now, Under Armour seems to be revisiting a colorway already splashed across the Curry 2.5 ‘Elemental’ — that of black and red.This latest Black/Red Curry 2.5 does the “Bred” (I hate that) colorway a LeBron Soldier 10 bit differently; it sits atop a translucent dark red outsole and doesn’t utilize a red-to-black fade on the PU shell. Instead, it opts for the all-red burrito tongue construction. kobe basketball shoes However, this latest Curry 2.5 retains the red-speckled black midsole.To pick up your pair for $135 click here.
    It’s that time of year when we’re all anticipating previews of KD 9 Nike Basketball’s latest and greatest. While the NBA season doesn’t start for another two months, the Olympics are over and we now have to patiently wait for previews of Cheap KD Shoes the upcoming LeBron 14 and Kyrie 3. In the meantime, NIKEiD has both the Nike Kyrie 2 and the Nike LeBron 13 on sale for a limited time only.It’s Kobe 7 rare that any sneaker goes on sale via the customization site, but now you have the chance to make the Kyrie 2 and LeBron 13 yours with a number Kyrie 3 of unique prints, patterns, and color options before Nike decides to take these two signature offerings down to make way for the defending champions’ upcoming silhouettes. Be sure to Kobe 8 head over to NIKEiD here and here to start customizing your pair today and be sure to use the promo code FALL25 to save some extra cash while you’re Nike Hyperrev at it.
    Fans of the Nike KD 9 get ready, because next month will be bringing you at least four new colorways of the latest and greatest Kevin Durant stephen curry shoes signature shoe. The Flyknit-constructed and full-length Zoom Air-cushioned performance basketball sneaker will be arriving in October in the four new looks you can preview here today, including all-black,

    fangyaoting ha detto...

    fangyanting20161017
    omega watches
    coach outlet
    ugg boots
    mulberry handbags
    kobe 9
    louis vuitton sunglasses
    the north face jackets
    ralph lauren uk
    ferragamo shoes

    Hua Cai ha detto...

    canada goose outlet
    nfl jerseys wholesale
    cheap oakley sunglasses
    cheap oakley sunglasses
    cheap ray ban sunglasses
    gucci outlet
    moncler jackets
    ray ban sunglasses wholesale
    michael kors outlet
    cheap nba jerseys
    20161214caihuali

    Melissa fonseca ha detto...

    What you don’t know is that the iconic scene almost didn’t make it into the movie at all, according to Aline Brosh McKenna, who wrote the screenplay for the movie (and also co-created current TV favorite “Crazy Ex-Girlfriend”).There were always a few lines of Miranda dissing Andy’s fashion know-how in the script, but, according to McKenna, michael kors outlet online “it didn’t serve the narrative” in its original form. Then along came Streep.“Meryl is really someone who is interested in explaining, having people understand always that Miranda had a serious job that she believed in and that she had faith in and she understood and a sense Michael Kors Outlet Online of importance of fashion in the world and why she thought fashion was important,” McKenna said. ”Meryl wanted to make it bigger.”Instead of only being an attack on Andy, there was an opportunity for the lines to explain to the audience how seriously Priestly took her job Longchamp Outlet and her duties as a fashion gatekeeper. Instead of an insult aimed at her assistant, the biting dialogue could be a look into how, as Priestly says, “that blue represents millions of dollars and countless jobs.” McKenna would expand the scene, infusing it with more meaning, send michael kors outlet online sale it to Streep and director David Frankel, and wait for feedback. Every time, the word came back: More.“A few days before we were about to shoot it, maybe it was at a half a page, and it still stuck out as something that was cuttable,” says McKenna.Again, michael kors bags Streep called for more. McKenna camped out at a Starbucks, where she had her aha moment: Miranda Priestly would never just call something “blue,” she’d know the precise shade of it.She dashed off a list of blues to Streep and Frankel — lapis, azure, cerulean — and Coach Purses

    Unknown ha detto...

    louis vuitton uk
    michael kors outlet online
    longchamp outlet
    hermes outlet
    ray ban sunglasses
    uggs outlet
    ugg boots
    new balance shoes
    uggs outlet
    swarovski crystal
    chanyuan2017.02.13

    Unknown ha detto...

    gucci outlet
    nike shoes
    oakley sunglasses wholesale
    coach outlet
    oakley sunglasses
    Basketball Shoes
    hollister
    cazal sunglasses
    ray ban sunglasses
    longchamp outlet
    chanyuan2017.03.28

    Inserisci un commento



    ___________________________________________________________________________________________
    Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
    Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
    Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa