Benessere
  • Questo blog, spaziando dalla medicina alla psicoterapia, mira a far riscoprire un sereno rapporto medico-paziente basato sulla fiducia e sul dialogo

    A cura di Federica Leva
  • 29.3.13
    Com’è la vita di coppia, quando uno dei due partner è depresso? Come bisogna comportarsi, se il nostro compagno ci accusa d’essere la causa dei suoi malesseri?

    In questi giorni, una cara amica mi ha confidato un suo problema personale, e ispirandomi alle sue vicende ho pensato di scrivere un articolo dedicato a un problema che assilla molte coppie: il coinvolgimento del partner in un quadro depressivo. Che cos’è la depressione? Secondo la Classificazione ICD10 dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, perché si possa definire un quadro di depressione è necessario che siano presenti almeno due dei seguenti sintomi: un basso tono dell’umore, l'anedonia e la perdita di interessi. L’anedonia descrive l'incapacità di un paziente a provare piacere in circostanze e attività normalmente gratificanti come dormire, mangiare, relazionarsi ad altre persone e svolgere attività sessuali. Secondo il DSM-IV-TR, invece, i principali sintomi depressivi sono due: l'umore depresso e l'anedonia, ed è sufficiente che il paziente ne presenti almeno uno per porre diagnosi di episodio depressivo maggiore.

    Con questa premessa, ne consegue che se uno dei partner vive un quadro depressivo, la qualità della relazione di coppia subisce una grave deflessione. Il soggetto depresso non prova interesse per le attività domestiche, si occupa poco della casa, diventa apatico e indolente. Si sente pesante, indesiderabile e inutile, e prova un barlume di piacere solo quando si avvicina il momento di andare a dormire. Ha sempre meno stima e fiducia in se stesso, si sente fallito in diversi ambiti, in particolar modo nel campo professionale e, soprattutto se è un uomo, si sente minacciato anche nella sfera sessuale. A poco a poco, dirada le attenzioni verso il partner. Non provando interesse per se stesso, come potrebbe soddisfare le esigenze di un’altra persona, che a sua volta ha bisogno di coccole, rassicurazioni e conferme? Per tutelare le sue scarse risorse, il soggetto si chiude in se stesso, congela i propri sentimenti sotto una coltre d’indifferenza e tende a evitare anche l’atto sessuale.

    Per il coniuge, la vita in casa diventa sempre più difficile, e capita che certe situazioni, trascinate allo stremo, sfocino in una separazione. Nelle prime fasi, quando il quadro depressivo non è ancora evidente, il compagno trascurato può reagire con rabbia, scatenando ancor di più la chiusura reattiva dell’altro. Si può giungere a scambiarsi accuse pesanti e non sempre vere. Il partner più solare vorrebbe che il compagno s’impegnasse a guarire, mentre il depresso, che per sua natura ha la tendenza a manipolare gli altri, gli rinfaccia d’essere colpevole del suo stato: “Se mi sento così e non ti voglio più, è colpa tua.” Il partner non deve cadere nel tranello di credere a ogni sua insinuazione, a rischio di scivolare egli stesso nella depressione. Non intendo, in questa sede, elargire decaloghi di comportamento perché ogni coppia ha le sue esigenze e i suoi equilibri, ed elencarli tutti sarebbe impossibile. Mi limiterò a dire che il coniuge non depresso dovrebbe cercare la forza di valutare la situazione con obiettività, distinguendo gli effettivi difetti del compagno dai sintomi del malessere psichico. Quindi, se è deciso a salvare il rapporto di coppia, dovrebbe mettere in atto le più appropriate strategie per riportare in casa un clima di serenità. Non sentendosi giudicato o attaccato, il depresso potrebbe intravvedere un’effettiva possibilità per uscire dal suo malessere, e riuscire a risollevarsi.

    Se questo non bastasse, come venirne fuori? Se si tratta di depressione conclamata, non è facile rialzarsi da soli. É sbagliato pensare che un depresso, se vuole, se ha abbastanza forza di volontà, ce la fa. Non si tratta di un capriccio, ma di un vero e proprio stato patologico, non del corpo ma dell’umore. Perché il soggetto torni a vedere le cose con serenità, è necessario che subentri un cambiamento positivo nel suo stile di vita (condizione non sempre dipendente della sua volontà, ma pur sempre possibile, anche grazie agli sforzi del partner, ormai incamminato sulla via della beatitudine) o rivolgersi a un professionista. Se siete i compagni di un depresso, all’inizio attendetevi un rifiuto motivato da ragioni perlopiù economiche e d’orgoglio (“Chi, io dallo psicologo? Non sono mica matto! Vacci tu!”), ma agendo con pazienza è possibile portare il soggetto ad ammettere d’aver bisogno di un supporto specialistico. Fategli capire che richiedere un consulto, privato o pubblico, non significa essere pazzi o deboli. Significa soltanto che, in quel momento, le risorse di cui si dispone sono insufficienti per proseguire da soli. Se siamo aggrappati al ciglio di un pozzo e qualcuno ci porge la mano per sollevarci, la rifiutiamo solo per dimostrare di saper uscire da soli? Alcuni lo farebbero, ma quale prezzo? Ammettere d’aver bisogno degli altri non è segno di debolezza, ma di maturità. La prima visita potrebbe essere condotta da un medico di fiducia – per esempio, il medico di base – che, come esterno alla coppia e in virtù del suo titolo accademico, può insistere sull’opportunità di approcciare una cura specialistica. Le cure si avvalgono della psicoterapia e, se necessario anche di un supporto farmacologico studiato sul singolo paziente, per scelta del principio attivo, posologia e durata del trattamento. Per richiedere il trattamento farmacologico è necessario rivolgersi a un medico psicoterapeuta o a uno psichiatra, mentre per i colloqui è sufficiente avvalersi della figura dello psicologo. Nei casi di depressione lieve, è possibile aiutare la ripresa con rimedi naturali che agiscono sul meccanismo dell’uptake della serotonina.

    Anche l’alimentazione può influire sull’umore. L’assunzione di grassi e zuccheri, dopo aver elargito un breve e illusorio periodo di benessere, induce un innalzamento dell’insulina che blocca la serotonina nel cervello, provocando nervosismo, debolezza e insoddisfazione. Se vi sentite d’umore basso o dovete cucinare per un compagno spesso triste e demotivato, preferite – se possibile - un’alimentazione ricca di fibre (frutta e verdura), pesce e legumi e povera di carne e latticini.

    Sono presenti 206 commenti

    «Meno recenti   ‹Vecchi   201 – 206 di 206   Nuovi›   Più recenti»
    Lydia ha detto...

    Mi sveglio ogni mattina pregando il mio Dio per rafforzare il Dr.EHIS per le sue buone opere che sta facendo in tutto il mondo. Ho perso il mio amante qualche mese fa, ma grazie a Dr.EHIS per avermi aiutato a riportarla indietro entro 7 ore. Contatta Dr.EHIS su thebrotherhoodtemple@yahoo.com

    emerald ha detto...

    Avevo anche un problema simile nel 16 giugno 2017, voglio ringraziare Dio per aver usato il dott. Ogume dall'Indiano per recuperare il mio lavoro e soprattutto per averlo utilizzato per recuperare la mia ex schiena.

    Ho frequentato il mio Ex per quasi cinque anni e ci stavamo preparando a sposarci, ma qualcosa accade e ogni cosa è disorganizzata, da allora ho cercato una soluzione su come lo farò tornare fino a quando il mio amico mi presenterà a quest'uomo il Dr Ogume a un grande incantesimo, che mi ha lanciato un incantesimo per recuperarlo, e non solo che mi ha anche aiutato a riprendermi il lavoro. Sono così felice. Grazie Dott. Ogume, mio Dio, Almoria, ti benedica

    Voglio davvero consigliare il Dr. Ogume a chiunque abbia problemi nella loro vita di Relatività, puoi contattarlo su: drogumesolutiontempt@hotmail.com O Email: +919643725649

    ann ha detto...

    Buon giorno a tutti, mi chiamo Ann Roberts. Sono qui per condividere la mia vita
    sperimentare il mondo e come la mia vita e il mio matrimonio furono in seguito salvati dal dott
    uzoya. La sua email è druzoyaspiritualtemple@gmail.com. Ero felicemente sposato
    all'uomo dei miei sogni e abbiamo già un figlio. Tutto stava andando
    bene con noi fino a quando mio marito ha incontrato una signora che ha usato tutti i mezzi per rovinare la mia
    matrimonio. All'inizio ho pensato che fosse uno scherzo fino a quando mio marito ha iniziato a chiamare
    e chiacchierando con la signora in casa e lui smette di darmi attenzione.
    Da una scusa all'altra. È andata così male che mio marito è uscito di casa per essere
    con la signora per un mese intero. Ho pianto tutta la notte con nostro figlio. io
    e la sua famiglia ha fatto tutto ciò che potevamo fare per riportarlo indietro, ma ha smesso di prendere il nostro
    chiamate. Ho provato a cercare aiuto online e ho incontrato alcuni falsi medici nativi
    chi non ha fatto altro che è andato via con i miei soldi. Ero davvero giù e quando io
    mi sono imbattuto in Dr Uzoya, ho pensato che fosse come gli altri, ma mi ha detto cose
    e mi ha dato alcune rivelazioni che mi hanno fatto fidare di lui. Ha detto che mio marito è
    sotto un incantesimo con quella signora ed è per questo che mio marito si comportava male. io
    ha fatto tutto quello che mi ha chiesto di fare e in 3 giorni, mio ​​marito è tornato a casa piangendo e
    supplicandomi di perdonarlo perché non sapeva cosa gli fosse capitato. ero
    sorpreso, è stato come un sogno e ho chiamato i suoi familiari per venire a sentire
    lui fuori. Ci sentivamo tutti dispiaciuti per lui e io l'ho accettato. Sono felice
    donna ora tutto grazie a dr uzoya. Gli prometto che stavo per testimoniare
    il mondo se mi ha aiutato a recuperare mio marito e questo è quello che sto facendo
    adesso. Se hai problemi con tuo marito, moglie, ragazzo,
    fidanzata o problemi di salute come l'HIV, il diabete, l'ulcera, il cancro, la frequenza cardiaca, la cellula malata, contattano rapidamente dr uzoya sulla sua email,
    druzoyaspiritualtemple@gmail.com. fare un tentativo e ti prometto che
    il sorriso e la felicità saranno restituiti a te e alla tua casa. Grazie a tutti

    ann ha detto...

    Buon giorno a tutti, mi chiamo Mrs Ann Roberts. Sono qui per condividere la mia vita
    esperienza al mondo e come la mia vita e il mio matrimonio furono in seguito salvati dal dott
    uzoya. La sua email è druzoyaspiritualtemple@gmail.com. Ero felicemente sposato
    all'uomo dei miei sogni e abbiamo già un figlio. Tutto stava andando
    bene con noi fino a quando mio marito ha incontrato una signora che ha usato tutti i mezzi per rovinare la mia matrimonio. All'inizio ho pensato che fosse uno scherzo fino a quando mio marito ha iniziato a chiamare e chiacchierando con la signora in casa e lui smette di darmi attenzione.
    Da una scusa all'altra. È andata così male che mio marito è uscito di casa per essere
    con la signora per un mese intero. Ho pianto tutta la notte con nostro figlio. io
    e la sua famiglia ha fatto tutto ciò che potevamo fare per riportarlo indietro, ma ha smesso di prendere il nostro chiamate. Ho provato a cercare aiuto online e ho incontrato alcuni falsi medici nativi
    chi non ha fatto altro che è andato via con i miei soldi. Ero davvero giù e quando io
    mi sono imbattuto in Dr Uzoya, ho pensato che fosse come gli altri, ma mi ha detto cose
    e mi ha dato alcune rivelazioni che mi hanno fatto fidare di lui. Ha detto che mio marito è
    sotto un incantesimo con quella signora ed è per questo che mio marito si comportava male. io
    ha fatto tutto quello che mi ha chiesto di fare e in 3 giorni, mio ​​marito è tornato a casa piangendo e
    supplicandomi di perdonarlo perché non sapeva cosa gli fosse capitato. ero
    sorpreso, è stato come un sogno e ho chiamato i suoi familiari per venire a sentire
    lui fuori. Ci sentivamo tutti dispiaciuti per lui e io l'ho accettato. Sono felice
    donna ora tutto grazie a dr uzoya. Gli prometto che stavo per testimoniare
    il mondo se mi ha aiutato a recuperare mio marito e questo è quello che sto facendo
    adesso. Se hai problemi con tuo marito, moglie, ragazzo,
    la fidanzata o qualsiasi problema di salute come HIV, diabete, ulcera, cancro, ictus, mal di gola, ecc. contattano rapidamente dr uzoya sulla sua email,
    druzoyaspiritualtemple@gmail.com. fare un tentativo e ti prometto che
    il sorriso e la felicità saranno restituiti a te e alla tua casa. Grazie a tutti

    Amanda smith ha detto...

    Un saluto a tutti coloro che stanno leggendo questa testimonianza. Sono stato rifiutato da mio marito quando stiamo per sposarci solo perché un'altra donna ha avuto un incantesimo su di lui e mi ha lasciato per passare attraverso il dolore. Un giorno mentre stavo leggendo il web ho visto un post su come questo lanciatore di spade a questo indirizzo Ajakajatemple1@gmail.com ha aiutato una donna a recuperare suo marito e io ho provato a mandargli una mail all'indirizzo e lui mi ha detto che una donna ha avuto un incantesimo su mio marito e mi ha detto che mi aiuterà e dopo 2 giorni riavrò mio marito. Gli ho creduto e oggi sono felice di farti sapere che questo stregone ha il potere di riportare gli amanti. perché ora sono felice con mio marito. Grazie Dr. AJAKAJA ... Puoi anche risolvere il problema contattandolo con questa email; Ajakajatemple1@gmail.com

    ann ha detto...

    Buon giorno a tutti, mi chiamo Mrs Ann Roberts. Sono qui per condividere la mia vita
    esperienza al mondo e come la mia vita e il mio matrimonio furono in seguito salvati dal dott
    uzoya. La sua email è druzoyaspiritualtemple@gmail.com. Ero felicemente sposato
    all'uomo dei miei sogni e abbiamo già un figlio. Tutto stava andando
    bene con noi fino a quando mio marito ha incontrato una signora che ha usato tutti i mezzi per rovinare la mia
    matrimonio. All'inizio ho pensato che fosse uno scherzo fino a quando mio marito ha iniziato a chiamare
    e chiacchierando con la signora in casa e lui smette di darmi attenzione.
    Da una scusa all'altra. È andata così male che mio marito è uscito di casa per essere
    con la signora per un mese intero. Ho pianto tutta la notte con nostro figlio. io
    e la sua famiglia ha fatto tutto ciò che potevamo fare per riportarlo indietro ma ha smesso di prendere il nostro
    chiamate. Ho provato a cercare aiuto online e ho incontrato alcuni falsi medici nativi
    chi non ha fatto altro che è andato via con i miei soldi. Ero davvero giù e quando io
    mi sono imbattuto in Dr Uzoya, ho pensato che fosse come gli altri, ma mi ha detto cose
    e mi ha dato alcune rivelazioni che mi hanno fatto fidare di lui. Ha detto che mio marito è
    sotto un incantesimo con quella signora ed è per questo che mio marito si comportava male. io
    ha fatto tutto quello che mi ha chiesto di fare e in 3 giorni, mio ​​marito è tornato a casa piangendo e
    supplicandomi di perdonarlo perché non sapeva cosa gli fosse capitato. ero
    sorpreso, è stato come un sogno e ho chiamato i suoi familiari per venire a sentire
    lui fuori. Ci sentivamo tutti dispiaciuti per lui e io l'ho accettato. Sono felice
    donna ora tutto grazie a dr uzoya. Gli prometto che stavo per testimoniare
    il mondo se mi ha aiutato a recuperare mio marito e questo è quello che sto facendo
    adesso. Se hai problemi con tuo marito, moglie, ragazzo,
    fidanzata o problemi di salute come l'HIV, il diabete, l'ulcera, il cancro, l'ictus, la cellula malata, contattano rapidamente dr uzoya sulla sua email,
    druzoyaspiritualtemple@gmail.com. fare un tentativo e ti prometto che
    il sorriso e la felicità saranno restituiti a te e alla tua casa. Grazie a tutti

    Inserisci un commento



    ___________________________________________________________________________________________
    Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
    Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
    Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa